Disaster Recovery

Disaster Recovery

Per Disaster Recovery si intende l’insieme di misure tecnologiche e organizzative/logistiche atte a ripristinare sistemi, dati e infrastrutture necessarie all’erogazione di servizi di business per imprese, associazioni o enti, a fronte di gravi emergenze che ne intacchino la regolare attività.

L’impatto di tali emergenze è tale che si stima che la maggior parte delle grandi imprese spendano fra il 2% ed il 4% del proprio budget IT nella pianificazione della gestione dei disaster recovery, allo scopo di evitare perdite maggiori nel caso che l’attività non possa continuare a seguito della perdita di dati ed infrastrutture IT. Delle imprese che hanno subito disastri con pesanti perdite di dati, circa il 43% non ha più ripreso l’attività, il 51% ha chiuso entro due anni e solo il 6% è riuscita a sopravvivere nel lungo termine.[senza fonte] I disastri informatici con ingenti perdite di dati nella maggioranza dei casi provocano quindi il fallimento dell’impresa o dell’organizzazione, ragion per cui investire in opportune strategie di recupero diventa una scelta quasi obbligata.

 

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.